http://sanfilippobcn.es/?zadaniye1=donde-conocer-hombres-americanos&4f5=cf Il progetto “ Yellowknife Volando sulle Onde della Vita“ è nato dall’idea di promuovere l’importanza della pratica regolare dell’attività fisica nella convivenza con il diabete e più in generale a contrastare tutte le forme di ignoranza legate al diabete di tipo 1.
Il nome nasce da una metafora che mi ha sempre accompagnata: l’onda vista come una difficoltà della vita che può essere superata grazie alle ali che ogni essere umano ha dentro di sé.
“Volando sulle Onde della Vita“ è un tour che nell’estate 2015 mi ha portato in giro per l’Italia a bordo di un camper, con tappe in tutte le regioni italiane accompagnate da una traversata a nuoto più o meno simbolica di circa 3 km.

vocally Ogni tappa è stata un successo e un’esperienza indimenticabile sia per me che per tutti quelli che hanno offerto il loro supporto, anche solo facendo il tifo il giorno dell’evento. Il tour si è chiuso il 21 agosto 2015 a Sorrento per un totale di 7650 km percorsi in camper, 55 giorni di viaggio, 20 regioni raggiunte, 22 città coinvolte, 3 mari attraversati a nuoto (Jonio, Adriatico e Tirreno), 3 laghi (Garda, Mergozzo e Trasimeno), 2 fiumi (Noce e Dora, grazie alle discipline sportive dell’hydrospeed e del rafting), 60 km di nuoto e 1150 minuti passati in acqua.

Tutto questo è stato fatto per i 3.800.000 di diabetici (di cui il 5% di tipo 1 e quindi insulino dipendenti), per dar loro la speranza e la dimostrazione pratica di come l’attività fisica può migliorare la qualità della loro vita.

GUARDA TUTTI I VIDEO DI VOLANDO SULLE ONDE DELLA VITA 

GUARDA LA GALLERY DI VOLANDO SULLE ONDE DELLA VITA